GiochiAMOcela! sex toys e sguardi obliqui sul piacere


   ArciLesbica Bologna
   Cassero LGBT center - Guarda la piantina Via Don Minzoni 18 - Bologna




GiochiAMOcela! sex toys e sguardi obliqui sul piacere

GIOCHIAMOCELA!
Workshop su sex toys e altri giochi erotici, sguardi obliqui sul piacere
facilitato da Maia Pedullà

ORE 19.30 APERITIVO DI FINANZIAMENTO PRIDE!! :)

ORE 20.30 INIZIO WORKSHOp
-----IMPORTANTE--------
- Chiediamo alle e ai partecipanti di arrivare puntuali per l'inizio del workshop, per facilitare la libera e sicura condivisione di tutt@ e evitare interruzioni a metà serata. Grazie :) -

Più strutturato di una chiacchierata, più confidenziale di un corso, più interattivo della lettura di un manuale, il laboratorio è un’occasione di confronto collettivo su pratiche erotiche, desideri, piacere, safer sex, partendo da una serie di oggetti su una tavola apparecchiata.
Per un approccio informale e informato, prendendo come spunto alcuni giochi prodotti e pensati per il piacere, che sia solitario, di coppia, di gruppo: sex toys, giocattoli erotici, di produzione industriale e auto-costruiti. Quali le differenti caratteristiche tecniche per aiutarci a scegliere il sex toy che fa per noi? Ma anche oggetti di uso comune… La fantasia è un muscolo, e allora: esercizio!

Durante il workshop si condividono saperi ed esperienze su esperienze di piacere, su pratiche e strumenti di safer sex e prevenzione, sulle situazioni a rischio di trasmissione di malattie sessualmente trasmissibili, sui modi concreti con cui ci troviamo a fare scelte situate.

Piacere erotico e sessualità non sono solo genitalità: c’è sperimentazione, relazione, invenzione, scoperta. Safer sex e benessere non sono solo questioni sanitarie: ci sono rischi relazionali, paure, tabù, trattative, proposte, risposte, soluzioni da inventare.

Infinite sono le fantasie con cui possiamo nutrire (o sclerotizzare) il nostro desiderio, infiniti i giochi, gli oggetti, i ruoli che possiamo assumere. Il workshop non è uno spazio di giudizio né di censura, ma di confronto e di promozione di una cultura critica della sessualità, mai data per scontata, e soprattutto consensuale.

CONDIVIDIAMO :: Tutte le persone che partecipano al laboratorio, sono invitate a portare i propri oggetti del piacere o del desiderio: oggetti con cui avete avuto esperienze, che siano state appaganti o meno… o con cui avete sempre desiderato interagire senza mai osare farlo. Resta vostra fino all’ultimo la scelta di condividerli, o meno, con il resto del gruppo.

Vi aspettiamo!!! :D