Rainbow Music Against Aids - Concerto Ingresso Libero


   Roma Rainbow Choir
   Casa Internazionale delle Donne - Guarda la piantina via della Lungara 19 - Roma




Rainbow Music Against Aids - Concerto Ingresso Libero

ATTENZIONE: entrata da Via San Francesco di Sales, 1A.

Il Roma Rainbow Choir, per celebrare la giornata mondiale a favore della lotta contro l’AIDS e sostenere l’importanza della sua prevenzione, presenta orgogliosamente l’XI Edizione del tradizionale Rainbow Music Against AIDS, evento-concerto che ci condurrà nell’ascolto delle più famose opere di polifonia moderna e contemporanea, da Bruno Bettinelli a Javier Busto, da Jacob Arcadelt a Lorenzo Donati, fino ad arrivare ai canti più popolari legati alle atmosfere natalizie, sottolineando così l’idea della celebrazione di una festa per tutti e tutte noi.

Il concerto vedrà anche la partecipazione del Roma Vocal Ensemble, giovane coro nato da appena due anni e che, sotto la direzione del maestro Federico Incitti, proporrà un viaggio musicale tra poesie e testi biblici, spaziando da Monteverdi a Piazzolla, fino ad arrivare agli spiritual; a fare da filo conduttore il tema della notte.

Le voci miste del Roma Rainbow Choir, primo coro LGBTQIE* in Italia, e del Roma Vocal Ensemble si sollevano insieme e pubblicamente per unirsi ancora una volta alla lotta contro ogni forma di intolleranza e discriminazione, a favore dell’uguaglianza dei diritti. Per questo abbiamo deciso di cantare in un luogo che della battaglia quotidiana ha fatto la sua bandiera: #lacasasiamotutte recita l’hashtag della Casa Internazionale delle Donne e noi lo vogliamo gridare e cantare con forza.

Luogo di riferimento per le sue attività di sostegno alla comunità delle donne romane e per il suo impegno costante contro tutte le forme di discriminazione, di violenza e di emarginazione, la Casa Internazionale delle Donne è il luogo che abbiamo scelto con decisione per contribuire al supporto diretto di uno spazio sociale che, durante la sua attività più che ventennale, è diventato un punto cardine per la nostra città.

L’appuntamento è per giovedì 14 dicembre pv. Ingresso libero.